Charles Baudelaire – Aggiornamenti

Aggiornamenti: Charles Baudelaire / Les Fleurs du Mal

Traduzione di Marcello Comitini

Spleen LX

Sono pieno di ricordi come avessi mille anni.

L’albatro

Spesso per divertirsi, gli uomini d’equipaggio catturano degli albatri…

Elevazione

Al di sopra di laghi e di montagne…

La morte

La morte degli amanti / La morte dei poveri / La morte degli artisti

LXII Spleen

Quando il cielo basso e cupo pesa…

L’uomo e il mare

Uomo libero, sempre amerai il mare!

La musica

La musica talvolta m’avvolge come un mare!

L’ennemi

Ma jeunesse ne fut qu’un ténébreux orage…

Il nemico

Fu la mia giovinezza una tempesta oscura…

Canto d’autunno

Piomberemo a breve nelle fredde tenebre.

La Bellezza

Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra…

L’irrimediabile

Un Essere, una Forma, un’Idea…

Tristezze della luna

Questa sera la luna più languida sogna.

A una passante

Intorno mi assordava la strada con clamore.

4 pensieri su “Charles Baudelaire – Aggiornamenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...