Ilaria Spes – Passa il tempo

Passa il tempo di Ilaria Spes © In “Costellazioni”


Lettura di Luigi Maria Corsanico


J.S. Bach: Prelude in C Minor “pour le luth” BWV 999
David Tayler, archlute

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Più passa il tempo
e più mi convinco che certe vite
non muoiano mai
E sono le vite di chi
ha tanto sofferto ingiustamente
nell’atrocità della storia
e della carne

Basta un pensiero
perché il loro dolore torni rosso
gonfio denso e pungente
come se un vento di giustizia
riportasse tutto a riva
Su una nuova riva
finalmente bianca e pulita


Forse è questa l’immortalità
che dona loro il destino
E non so se valga e quanto valga
nei solchi della sofferenza
Certo quando penso a loro
-li sento ancora camminare-

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

3 pensieri su “Ilaria Spes – Passa il tempo”

Rispondi a facasus Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...